fbpx

LANZAROTE TEAM BUILDING

 In Blog

Storia di Karen (LR Sales & Marketing Advisor).

Domenica 3 giugno, abbiamo avuto un pomeriggio di team building presso la bodega di vino dei nostri proprietari Michelle & Tila in alto sopra il villaggio di Tabayesco. La parola Bodega si traduce come cantina. Preferisco la parola vigneto. Nel XVI secolo il “vino delle Canarie”, ricavato dall’uva malvasia, fu favorito dai reali europei e divenne ben presto così popolare che fornì alle isole la loro principale fonte di reddito. William Shakespeare presumibilmente cominciò ad accettare barili di esso come pagamento per il suo lavoro, ei suoi personaggi pensavano che le cose fossero negligenti quando mancavano una “tazza di Canarie”.

Lavoriamo tutti molto duramente per fornire ai nostri ospiti una grande casa per le vacanze e un fantastico servizio clienti, ma non possiamo trascorrere del tempo insieme molto spesso. Così, il pensiero di vedere tutti per il pomeriggio è stato brillante… Si è verificato un problema sconosciuto.

Tutto è iniziato con la maggior parte di noi impacchettata in una vecchia jeep land rover. Michelle stava guidando e aveva il posto migliore. Abbiamo incastrato la collina dalla Finca verso Tabayesco. Alla fine del villaggio, il divertimento è iniziato, abbiamo girato su una pista molto accidentata e sterrata con una goccia pura da un lato e una montagna all’altro. Posso assicurarvi che c’era strillando e non solo da noi ragazze. Siamo usciti dalla jeep e ci siamo arrampicati su alcune rocce e siamo stati accolti con cava, birra o bevande analcoliche e le viste più incredibili attraverso la Montaàa Corona e giù per i villaggi di Arrieta e Punta Mujeres. Tornare alla vigna è stato altrettanto fantastico. Una serie di terrazze che salgono sul fianco della montagna con viti di vite di 40 anni che crescono a picon, circondate da pareti in pietra protettive e fantastici grappoli d’uva che crescono sotto il fogliame.

Quindi, torniamo al team building… Tutto questo è stato ideato da Josh. Eravamo tutti accoppiati – povero Tila mi ha preso. Uno doveva essere bendato e l’altro poteva solo usare la loro voce per dirigere il loro collega a camminare il sentiero del serpente fino alle terrazze fino alla cima. Ho indossato la benda, in centesimo per una sterlina. – Dritto avanti, a destra, più a destra, fermarsi, camminare dritto, andare a sinistra un po’ – e così abbiamo bordato la nostra strada fino alle terrazze raccogliendo un grande contenitore di acqua lungo il percorso.

Ora, perché ci serviva l’acqua? Sempre nelle nostre coppie, abbiamo piantato alberi da frutto tra le terrazze. Abbiamo raschiato via l’impalatoio sulla terra sottostante, scavato un enorme buco e usando un mix di compost e asino per arricchire il povero suolo, annaffiato e piantato i nostri alberi. Poi li circondò con cerchi di rocce per proteggerli dai venti. Sono stati piantati ulivi, arancioni e limoni. È stato molto divertente avvicinarci alla natura e tutti abbiamo lasciato una prova fisica che ci siamo stati.

Dopo tutto questo, avevo bisogno di un sit down per 10 min. Così, ci siamo seduti e chiacchierato per un po ‘prendendo in una vista incredibile e pianificare una sessione di jam making con i fichi negli alberi vicini e l’ultimo compito è stato introdotto da Josh. Questa volta ci dividiamo in gruppi più grandi e una persona ha dato una foto da una rivista. Il resto del gruppo hanno ricevuto carta e una matita. Il titolare della foto ha dovuto descriverlo e abbiamo dovuto disegnarlo dalla loro descrizione…. Tra 5 minuti! Il film vincitore e i membri del loro team hanno vinto un pasto alla superba Casa de la Playa di Arrieta per i loro sforzi.

Poi è venuto un barbecue incredibile per noi tutti preparati da Michelle, Tila e Josh. Hamburger, salsicce con panini, pollo, maiale completo di piatti e serviette – avremmo potuto essere a metà strada su una montagna, ma abbiamo standard elevati sai.

Il potere delle nostre voci è spesso dato per scontato. Essi trasmettono così tanto, informazioni ed emozioni troppo e credo che siamo tutti responsabili per trovare le parole giuste e il tono per ogni situazione in cui ci troviamo, sia personale e professionalmente troppo.