fbpx
Lanzarote Retreats: Prenota direttamente con noi per il miglior prezzo, vantaggi e offerte esclusive.

La guida alternativa alla Lanzarote di César Manrique

 In Blog
Credito fotografico www.facebook.com/fundacioncesarmanrique

Chiunque abbia visitato Lanzarote non può non aver incontrato l’eredità dell’artista e architetto César Manrique Sia che tu abbia deciso di visitare uno dei suoi sorprendenti centri d’arte e cultura o semplicemente apprezzato la mancanza di sviluppo eccessivo e di edifici attraenti e imbiancati, dobbiamo molto al figlio più famoso dell’isola.

Manrique era in anticipo sui tempi e ampiamente riconosciuto come il pioniere dell’ecoturismo a Lanzarote. È grazie al suo lavoro con le autorità locali nel 1960 che il patrimonio naturale dell’isola è stato accuratamente preservato e protetto da allora.

Era nato ad Arrecife il 24 aprile 1919. La sua carriera iniziò a Madrid nel 1945, dove studiò alla Scuola d’Arte di San Fernando. Ha trascorso un breve periodo vivendo e lavorando come artista a New York a metà degli anni 1960, tornando a Lanzarote nel 1966. Fu allora che intraprese i suoi interventi spaziali, esempi unici di arte pubblica e architettura che si fondono con la natura.

Oltre a visitare alcuni dei più noti progetti Manrique (che rientrano nel Consiglio Comunale dei Centri per l’Arte, la Cultura e il Turismo di Lanzarote o ‘CACT’) durante la tua visita a Lanzarote, ecco alcuni altri modi per scoprire il suo patrimonio nel nord e nell’est dell’isola.

Visita la tomba di César Manrique ad Haría

César Manrique morì in un incidente stradale nel settembre 1992. Potrebbe sembrare un po ‘morboso visitare la tomba dell’artista, ma nella cultura di Lanzarote, è comune celebrare piuttosto che piangere coloro che sono andati prima. Ecco perché La Noche de Finaos il 31 ottobre, vigilia di Ognissanti, e Dia de Los Meurtos o giorno dei morti sono feste nella cultura locale. Il suo ultimo luogo di riposo è segnato da una lapide semplice e senza pretese nel cimitero di Haría.

Sfoglia la Casa-Museo di César Manrique a Haría

Manrique viveva ad Haría al momento della sua morte, in una fattoria convertita, aveva iniziato a costruire nel 1986. Nel 2013 la casa è stata aperta al pubblico come museo. I visitatori possono vedere gli effetti personali dell’artista e il suo studio con dipinti incompiuti, proprio come Manrique li ha lasciati.

Mentre sei ad Haría ti consigliamo di concedere abbastanza tempo per il pranzo al Centro Sociocultural La Tegala, un’istituzione locale. Meglio ancora, prenditi una giornata e pianifica la tua visita per sfogliare il mercato dell’artigianato che si svolge ogni sabato mattina. Da qui è a breve distanza in auto sulla LZ-10 fino al Mirador de Haría, recentemente rinnovato, un belvedere panoramico e uno dei primi sforzi di Manrique.

Stop di alla Fondazione Cesar Manrique a Tahíche

Dedicata alla conservazione del lavoro dell’artista, la Fundación César Manrique ha sede nel centro di Lanzarote, nella casa che l’artista ha progettato al suo ritorno da New York. Questo imponente edificio di 3.000 m2 si trova in mezzo a una coulee di lava. Le caratteristiche includono un piano inferiore costruito attorno a bolle vulcaniche naturali interconnesse da tunnel.

Guarda il giocattolo del vento fobos

La scena della fatale collisione stradale che ha portato alla morte di Manrique – la rotonda accanto alla Fondazione Cesar Manrique – è segnata da una scultura giocattolo del vento intitolata “Fobos”. Questo è uno di una selezione di giocattoli del vento progettati da Manrique e realizzati in ghisa che sono sparsi per l’isola. Manrique aveva voluto creare sculture per sostituire i tradizionali mulini a vento che stavano scomparendo in tutta Lanzarote. Il primo giocattolo del vento è stato eretto ad Arrieta nel 1990 sulla strada principale in direzione di Órzola, dove si trova ancora.

Fobos ha attirato l’attenzione del regista Pedro Almodóvar, che inconsapevolmente ha usato la stessa rotonda del luogo per un incidente nel suo film, Broken Embraces. Interpretato da Penelope Cruz, il film è stato ispirato da, e gran parte di esso girato intorno a Lanzarote. Secondo il regista, è un omaggio a Manrique, che ha mostrato Almodóvar intorno alla sua casa sull’isola nel 1980.

Soggiorno presso Finca de Arrieta eco-village

Un fatto poco noto, Manrique ha visitato il sito che ora è eco villaggio Finca de Arrieta il giorno prima di morire. Ha fatto un picnic qui con un amico di Lanzarote Retreats e un artista locale di Lanzarote. Michelle e Tila non lo sapevano quando hanno scelto l’ex terreno coltivabile per costruire la loro casa di famiglia, che da allora si è sviluppata fino a diventare la Finca. Scegli tra una collezione di 17 yurte, ville e cottage per una vacanza di lusso sostenibile con una differenza.

Situs sbobet resmi terpercaya. Daftar situs slot online gacor resmi terbaik. Agen situs judi bola resmi terpercaya. Situs idn poker online resmi. Agen situs idn poker online resmi terpercaya. Situs idn poker terpercaya.

Pilihan tim terlengkap untuk mix parlay hanya di situs judi bola Winning228 sebagai partner resmi piala dunia 2022.

liga228 situs pasaran bola online terlengkap dan bandar bola terbesar di Indonesia.

situs idn poker terbesar di Indonesia.

List website idn poker terbaik. Link Alternatif QQCuan Judi Situs Judi Bola Resmi Indonesia

Game situs slot online resmi

slot hoki gacor

game slot online