fbpx

Kitesurf

 In Blog

Sfruttare al meglio il vento di Lanzarote. Di Renata – Finca de Arrieta.

L’estate è qui, portando con sé gli alisei regolari. Anche se alcuni potrebbero pensare che i venti sono un po ‘troppo, a volte, la loro presenza costante rende il calore estivo più sopportabile. E fanno volare gli aquiloni!

Ho deciso di provarlo e io ero lì, guardando questi KFO (noti oggetti volanti) che vengono srotolati sulla sabbia. Conosco per la prima volta le regole di sicurezza e i tecnicismi di base per i miei e i benefici di tutti gli altri. Le condizioni sono perfette, dice Ivan, un istruttore di surf, kitesurf e windsurf, che ha avuto la fortuna di affrontare la mia informazione tecnica zero per le prossime tre ore.

Prima che me ne appaia, l’aquilone si sta alzando da terra. Sembra reagire ai miei movimenti più sottili, e diventa presto evidente che sarei un grave pericolo su una spiaggia trafficata. Ma la classe si svolge sul retro della magnifica spiaggia di Famara, sempre con la bassa marea, quindi c’è un sacco di spazio per i novizi scoordinati come me. Ivan è un uomo così paziente e dopo la prima ora della sua integrità umana in fase di test, riesce a garantire che io e il KFO iniziamo a capirci. Che bella sensazione. L’aquilone, in realtà, mi obbedisce, volando là fuori sopra la mia testa, mentre mi piace camminare avanti e indietro tra la sabbia e il mare, grato per il vento.

Non ce l’ho fatta fino a un altro studente, il cui aquilone lo sta già trascinando attraverso le acque turchesi sulla riva, ma …. ognuno al proprio ritmo, mi è stato detto. Le tre ore con il mio nuovo amico volante erano sicuramente uniche. So già che tornerò per di più.

Per gli ospiti che cercano di prenotare la loro esperienza Kite Surf per e-mail; holiday@lanzarorteretreats.com