fbpx

Creata 35 milioni di anni fa, l’isola vulcanica di Lanzarote aveva primi coloni risalenti al 1100 a.C.

“La sera del 1 settembre 1730, a Timanfaya,… la terra improvvisamente si aprì. Nella prima notte, una montagna gigantesca si è alzata dalle piaserve della terra, e dalle sue fiamme di picco è balzata in piedi e bruciata incessantemente per diciannove giorni.”

Nel 1730, eruzioni vulcaniche della durata complessiva di 2053 giorni devastarono la parte meridionale dell’isola, creando 32 nuovi vulcani, distruggendo 11 villaggi e coprendo un quarto della superficie delle isole nella lava.

Il turismo è arrivato a Lanzarote più di 40 anni fa. Lontano dalle principali località turistiche, l’isola resiste al cambiamento e l’atmosfera rilassata e il paesaggio spettacolare offre ai visitatori la possibilità di sentire la magia di Lanzarote.