fbpx

Monumento al Campesino

 In

Il Monumento al Campesino si trova nel centro geografico dell’isola nel comune di San Bartolomé, ed è un omaggio pubblico César Manrique pagato allo sforzo di uomini e donne che lavorano i campi, e di fronte alle peggiori condizioni per poter portare la terra alla vita. I prodotti enogastronomici di Lanzarote sono oggi rinomati a livello internazionale grazie allo sforzo che Manrique ha fatto quando si rende questo tributo.

Il complesso Museo del Campesino, è uno spoglio visivo ed emotivo, che presta particolare attenzione all’arguzia, al coraggio, al coraggio degli agricoltori locali. Si compone di una serie di edifici che sembrano case tradizionali, con pareti bianche e legno verde, combinando gli elementi più caratteristici delle diverse aree dell’isola.

La posizione del Monumento è chiaramente segnalata dall’imponente scultura di 15 metri di ‘Fecundidad’ o ‘Fertility’, costruita nel 1968 da vecchi serbatoi d’acqua a seguito di un progetto di César Manrique, eseguito da Jésus Soto. Situato sulla rotatoria dove si interconnettono le principali strade L-20 e L-30 da Arrecife e Teguise. Per questo motivo è anche un luogo di incontro popolare per il pellegrinaggio annuale alla Mancha Blanca per Los Dolores nel mese di settembre. Il memoriale si trova tra la bellissima regione vinicola La Geria e El Jable, il deserto di Lanzarote.


Nella parte posteriore del centro si trova un cortile con una serie di stanze rivolte alla caratteristica centrale dove è stata installata una scala a chiocciola in una vecchia cava di pietra. Ognuna delle camere rappresenta un artigianato diverso e un negozio offre artigianato tradizionale e regali in vendita. C’è una grande collezione di vino Lanzarote disponibile per l’acquisto da questa posizione, che è a buon prezzo. C’è anche una selezione di album di musica tradizionale in vendita tra parrandas, folklore e artisti timple.

Il centro si completa con un ristorante dove sapori e piatti tradizionali sono cucinati per i visitatori. I piatti tipici includono acciughe bianche (boquerones), polpo (pulpo), formaggio di capra (queso de cabra), tonno (atun) e olive verdi (aceitunas). Lo spazio interno è decorato con esempi degli arredi che un tempo erano utilizzati nelle case delle Canarie, come le lampade ad olio che adornano le pareti.

Orari di apertura Monumento al Campesino:

  • Tempo di visita consigliato: circa 1 ora
  • Orari di apertura: tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:00
  • Bar Cafe: dalle 10:00 alle 18:00
  • Ristorante: dalle 13:00 alle 16:00
  • Per informazioni e prenotazioni: 928.520.136