fbpx

La Geria

 In

La valle de La Geria, dichiarata “Area Protetta”, è la principale regione vitivinicola di Lanzarote, che occupa circa 50 miglia quadrate (52 chilometri quadrati) e si estende su entrambi i lati della strada da Masdache a Uga e fino ai pendii vulcanici. Il Parque Nacional de Timanfaya corre lungo il confine orientale. Il legame di questi due importanti tratti di terra forma una delle più impressionanti immagini paesaggistiche delle Isole Canarie.

La Geria ha un paesaggio unico ed è esilarante a testimoniare a causa della sua vasta distesa di cenere vulcanica dall’eruzione di Timanfaya nel 1730-1736; l’intero scenario è immerso nei suoi resti. Sorprendentemente questa zona di terra coltiva viti semplicemente scavando una fossa nella cenere vulcanica e poi per creare abilmente un piccolo muro di pietra semi-circolare intorno ad esso per contribuire a proteggerlo dal vento.

Questa zona produce la maggior parte degli ottimi vini di Lanzarote, di cui il 75 per cento sono realizzati con l’uva Malvasa, una delle più antiche varietà di uva conosciute. Conosciuto come un vino molto dolce e color miele dal sapore ricco, già elogiato da Shakespeare centinaia di anni fa, oggi l’uva Malvasa produce un’ampia varietà di vini bianchi, rossi o rosati di qualità, da molto dolci a molto asciutti.

Nel Paesaggio Protetto di La Geria ci sono diverse cantine che vendono vini premiati a livello internazionale, come alcuni dei vini più noti dell’uva malvasia. Sotto questi spettacolari vigneti si trova un altro gioiello naturale, la grotta dei Los Naturalistas (Naturalisti), lunga circa 1.600 metri. Fate molta attenzione quando andate nella grotta e usate una buona torcia per vedere i numerosi piccoli aghi di lava che sporgono dal suo tetto.

Un percorso di vino nella regione di La Geria è altamente raccomandato. Vi suggeriamo di iniziare il vostro viaggio da sud e dirigersi a nord che richiede di passare attraverso l’affascinante villaggio di Uga. A pochi chilometri di distanza incontrerai Bodegas La Geria. La cantina è aperta al pubblico e permette di assaggiare alcuni dei loro vini stagionali. Poco meno di un miglio a nord e si raggiunge Bodegas Stratvs, un edificio maestoso che è stato appena aperto come una cantina. Si tratta di una struttura moderna che è stata dotata delle più moderne tecnologie. Questa cantina si affaccia su La Geria e sulle montagne rosse di Timanfaya. Proseguendo questo percorso vinicolo, sul confine settentrionale di questa zona naturale e a circa 10 minuti di auto da Stratvs, troverete la cantina più storica dell’isola, El Grifo. Per raggiungerlo è necessario passare attraverso il bellissimo villaggio di Masdache, un altro villaggio che è soffocato in quelli che sono i resti di cenere vulcanica. Queste cantine storiche sono state costruite sulla lava vulcanica nel 1775. Proprio nel centro geografico dell’isola, El Grifo si trova a pochi chilometri da Monumento al Campesino, uno dei migliori stabilimenti per assaporare piatti culinari tradizionali.

Se volete passeggiare attraverso la regione vinicola, Lanzarote Retreats hanno collaborato con le migliori guide sull’isola dandovi l’opportunità di godere di un’esperienza davvero unica di La Geria. Con questo tour a piedi potrai scoprire il modo in cui gli agricoltori di Lanzarote coltivano queste terre aride di sabbia nera per ottenere questi frutti succosi è unico al mondo e scoprire il “miracolo” che ha significato una rivoluzione agricola a Lanzarote, uno dei luoghi più aridi del pianeta, un’isola che ha gli stessi livelli di precipitazioni rispetto al deserto del Sahara. Avrete anche la possibilità di gustare lo squisito vino bianco Malvasia dell’isola alla fine del tour.

Contattaci per maggiori informazioni e per prenotare. Per altri meravigliosi servizi, esperienze e attività di Lanzarote Retreats, esperienze e attività, organizzati senza sforzo da noi per te, dai un’occhiata QUI

Leave a Comment