fbpx

2017, Anno Internazionale del Turismo Sostenibile per lo Sviluppo

 In Blog

L’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha dichiarato il 2017 come Anno Internazionale del Turismo Sostenibile per lo Sviluppo, per promuovere la conservazione dell’ambiente e la crescita economica.

L’Anno internazionale del turismo sostenibile per lo sviluppo è stato istituito per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle questioni ambientali e trasformare il turismo in un motore per lo sviluppo sostenibile nei paesi poveri. Oltre a sottolineare che la protezione dell’ambiente deve andare di pari passo con l’uguaglianza sociale.

Secondo il Segretario Generale dell’UNWTO, Taleb Rifai, l’istituzione dell’Anno Internazionale del Turismo Sostenibile per lo Sviluppo è “un’opportunità unica per costruire un settore turistico più responsabile e impegnato in grado di capitalizzare il suo immenso potenziale in termini di prosperità economica, inclusione sociale, pace e comprensione, conservazione culturale e ambientale”. Ciò conferma l’opinione dei leader mondiali, che durante la Conferenza delle Nazioni Unite sullo sviluppo sostenibile (Rio n. 20) hanno detto che il turismo “ben pianificato e ben gestito” può contribuire anche a creare posti di lavoro e promuovere il commercio.

Ma… Cos’è il turismo sostenibile?

Il turismo sostenibile è il turismo impegnato a generare un basso impatto sull’ambiente e sulla comunità circostanti agendo responsabilmente, generando reddito e occupazione per l’economia locale e favorendo la coesione sociale. Il turismo sostenibile mira a garantire che lo sviluppo economico derivato dal turismo sia un’esperienza positiva per tutti i soggetti coinvolti; comunità locale, le imprese turistiche e i visitatori.

  • Trasporti più ecologici – il trasporto è fondamentale per il turismo, ma mette anche pressione sulle nostre risorse naturali e contribuisce al nostro impatto ambientale globale.
  • Pressioni stagionali e geografiche – una distribuzione più uniforme dei visitatori riduce la pressione sugli ambienti naturali e costruiti e sulle comunità, e massimizza i benefici economici.
  • Comprendere gli impatti – dobbiamo lavorare con i partner per misurare l’impatto ambientale e sociale del turismo in modo da poter garantire che lo sviluppo del turismo porti un’esperienza positiva per la popolazione locale, le aziende turistiche e i turisti stessi.
  • Alloggi più ecologici – un’industria del turismo sostenibile sarà quella in cui tutti i fornitori di alloggi riducono al minimo i loro rifiuti, energia e consumo di acqua.

 

Come ha detto una volta la nostra co-fondatrice Michelle Braddock…

Al Lanzarote Retreats,‘Finca de Arrieta’siamo orgogliosi delle nostre credenziali verdi, essendo totalmente ‘off-grid’, affidandoci al vento e al sole, riciclando la nostra acqua, fornendo prodotti biologici e numerose altre iniziative per garantire che non abbiamo un impatto negativo sul nostro ambiente. Quando i nostri ospiti vogliono lasciare il nostro rifugio, che comprende lussuose yurte mongole e ville tradizionali in pietra, per esplorare questa regione splendidamente incontaminata di LANZAROTE, abbiamo anche fornire loro le ultime auto elettriche ibride.

Tuttavia le vacanze sono un momento molto prezioso, sono l’unica volta in un anno che le famiglie possono rovinare se stesse, quindi se mai c’era il tempo giustificato per essere auto-indulgenti e preoccuparsi meno per l’ambiente allora si potrebbe discutere che questo è. Per questo motivo consideriamo l'”eco” solo un aspetto della fuga dalla “razza dei topi” e dalle pressioni della vita. Nutrire e avvicinarsi all’ambiente naturale fa bene alla mente, ma poi è rilassante in un ambiente sontuoso e in un alloggio di lusso.

Come fornitori di vacanze e proprietà “eco” non possiamo forzare le nostre credenziali verdi sulle persone e aspettarci che scelgano le nostre sedi solo su questa base. Dobbiamo essere più creativi e concentrarci sulle iniziative che aggiungono all’esperienza degli ospiti, aiutandoli a rilassarsi veramente, sedersi e sentirsi totalmente rinvigoriti dall’esperienza del nostro ambiente naturale. Con questo obiettivo stiamo facendo di più per consentire alle persone di preoccuparsi di questo pianeta che semplicemente predicare sull’importanza della sostenibilità!